24. esta es una plaza


Il progetto di riqualificazione urbana pensato e realizzato da esterni nel quartiere Lavapiés di Madrid è tutt'ora attivo e continua ad essere un luogo di socializzazione e aggregazione. Da vuoto urbano a piazza pubblica.
Bookmark and Share

Nel 2008 siamo stati invitati dal centro culturale La Casa Encendida a tenere un workshop internazionale a Madrid. Ci è stato poi chiesto di intervenire nel quartiere di Lavapiés per trasformarlo e riqualificarlo.

Lavapiés è un quartiere multietnico con una forte presenza di cinesi, indiani, africani e latino americani. Situato in zona centrale (a due passi dal museo Reina Sofia e dalla Stazione di Atocha), questo quartiere popolare manca di spazi pubblici, parchi e aree per i bambini.

Sin dal principio, abbiamo cercato di progettare uno spazio di libera fruizione che non si risolvesse in un'installazione temporanea, ma potesse alimentarsi e arricchirsi della partecipazione locale.

Siamo riusciti a trasformare un vuoto urbano in una piazza pubblica (Esta es una plaza) con community garden, teatro open air, zona a parco allestita con amache e panchine, aree gioco con campi da badminton e bocce, area coperta per mercato e cene comunitarie.

A oggi Esta es una plaza è ancora attiva. Un blog racconta gli sviluppi del progetto, che nel frattempo si è ampliato, insieme alla comunità di persone che lo seguono, diventando il principale luogo di aggregazione del quartiere.

Esta es una plaza rappresenta inoltre un modello di intervento per spazi in transizione, che prima di nuovi sviluppi e edificazioni, possono essere temporaneamente messi a disposizione delle comunità locali.

Guarda il video








esta es una plaza
Next Photo
1/81 esta es una plaza!
foto di repertorio


Progetti Correlati
twitter facebook myspace

 
twitter facebook myspace
esterni
info@esterni.org
Tel 02 54 019 076

Redazione
redazione@esterni.org

*esterni è un marchio registrato dell'Associazione Culturale Aprile