The Social Life of Small Urban Spaces

Cosa rende uno spazio pubblico un luogo accessibile e usato dalle persone, dove realmente possano sedersi, giocare e conoscersi? Le risposte possono essere cercate in The Social Life of Small Urban Spaces dell'urbanista americano William H. Whyte. Si tratta di una sintesi delle osservazioni sul comportamento degli individui nel paesaggio urbano, condotte a New York fra gli anni Sessanta e Settanta con taccuino e fotocamera, e tradotte in un libro e un documentario omonimo. Usciti ormai nel 1980, rappresentano un punto di riferimento per generazioni di progettisti, studiosi, architetti e quanti si interessano al tema dello spazio pubblico.
Guarda il video


Archivio degli interventi
Tutti gli interventi sullo spazio pubblico in ordine alfabetico




twitter facebook myspace

 
twitter facebook myspace
esterni
info@esterni.org
Tel 02 54 019 076

Redazione
redazione@esterni.org

*esterni è un marchio registrato dell'Associazione Culturale Aprile