Human Cities Festival

Se gli spazi pubblici rimpiccioliscono sempre più a causa di interessi di pochi, per una legge matematica non scritta aumentano le spontanee appropriazioni, da parte delle persone, di vie, aiuole, luoghi lasciati al loro destino.

Che siano guerrilla gardening, oggetti di arredo urbano o manifestazioni di piazza, si tratta di iniziative che nascono da singoli individui o gruppi auto organizzati che cercano di inventare, testare e promuovere nuovi usi e funzioni all'interno dello spazio pubblico.

Questo è il tema dell'edizione 2012 di Human Cities Festival, in corso a Bruxelles fino al 31 Marzo, che propone un programma ricco di approfondimenti, workshop e progetti creativi, con lo scopo di creare momenti di scambio di idee e approcci fra cittadini, istituzioni e professionisti.

festival.humancities.eu


Archivio degli interventi
Tutti gli interventi sullo spazio pubblico in ordine alfabetico




twitter facebook myspace

 
twitter facebook myspace
esterni
info@esterni.org
Tel 02 54 019 076

Redazione
redazione@esterni.org

*esterni è un marchio registrato dell'Associazione Culturale Aprile