Amplifying Creative Communities

Le buone idee esistono ma sono spesso invisibili, perché nascono dal basso e sono custodite all'interno delle comunità, dei gruppi informali, dei quartieri che le hanno sviluppate, senza aspettare l'intervento pubblico, per risolvere i piccoli problemi quotidiani del vivere urbano. DESIS (Design for Social Innovation and Sustainability), una rete internazionale di ricercatori nel campo del design, si è posto come obiettivi proprio di catalogare queste idee e di trasformare gli esperimenti isolati in buone pratiche da esportazione. E' il progetto Amplifying Creative Communities, finanziato dal Rockefeller Foundation's NYC Cultural Innovation Fund 2009.
Il presupposto è semplice: il compito del designer non è quello di inventare ma piuttosto rifare e potenziare le innovazioni già esistenti, affinché siano più efficaci e trasferibili in altri contesti, per poi condividerle, renderle patrimonio di tutti. Moltissimi sono gli esempi di attivismo creativo, su temi come l'integrazione, il verde, l'alimentazione o gli spazi pubblici, a cui ispirarsi per immaginare la città sostenibile.

amplifyingcreativecommunities.net


Archivio degli interventi
Tutti gli interventi sullo spazio pubblico in ordine alfabetico




twitter facebook myspace

 
twitter facebook myspace
esterni
info@esterni.org
Tel 02 54 019 076

Redazione
redazione@esterni.org

*esterni è un marchio registrato dell'Associazione Culturale Aprile