Jeanne Van Heeswijk

jeanneworks.net

Anche nelle grandi città, i quartieri nascondono un invisibile gomitolo di relazioni fra le persone. L'artista olandese Jeanne Van Heeswijk è specializzata nel portare alla luce queste connessioni, creando occasioni di interazione in spazi pubblici, nuovi oppure da lei reinventati. E proprio per questa sua intensa attività sociale, a metà fra progettazione partecipata e arte, si è aggiudicata a settembre il Leonore Annenberg Prize.
Il suo ultimo progetto The Great Unpacking of Associative Life ha riguardato il quartiere Saint-Michel di Bordeaux. Per 6 mesi Jeanne Van Heeswijk è entrata a far parte della sua comunità, fatta di associazioni e cittadini, cercando di districare i legami esistenti, per accompagnare la trasformazione del Marché des Douves, un edificio ottocentesco inutilizzato dal 1975, nella futura Maison de la Vie Associative. Durante i 10 giorni di EVENTO il luogo è stato il centro di incontri, workshops e spettacoli, organizzati proprio dalle associazioni con l'obiettivo di mostrare questo nuovo spazio pubblico.


Archivio degli interventi
Tutti gli interventi sullo spazio pubblico in ordine alfabetico




twitter facebook myspace

 
twitter facebook myspace
esterni
info@esterni.org
Tel 02 54 019 076

Redazione
redazione@esterni.org

*esterni è un marchio registrato dell'Associazione Culturale Aprile